“Cogli l’attimo”, il messaggio per i leader europei

CarpeDiem

Cogli l’attimo. Questo potrebbe essere il messaggio da dare ai leader europei riuniti oggi e domani in un summit che dovrebbe fare seguito alle importanti decisioni prese a giugno rispetto al ruolo della BCE, sia nell’intervento rispetto ai salvataggi dei paesi periferici, sia per quanto riguarda l’accentramento della vigilanza bancaria.

Si potrebbe dire che il flusso di notizie positive dall’economia reale e conseguentemente il rally dei mercati finanziari stanno tirando la volata alla politica che dovrebbe a questo punto fare la sua parte; siamo stati troppe volte disattesi nelle nostre aspettative per scommettere su qualcosa di sostanziale, anche perché si tratta comunque di una tappa intermedia che dovrebbe portare a qualcosa di conclusivo nel summit di dicembre. Tuttavia le aspettative sono alte e confidiamo che i politici europei siano consapevoli di dover dare un segnale di fiducia agli operatori economici ed ai mercati. Siamo con il fiato sospeso.

Renzo Moretti Presidente GWA

1 risposta

  1. Avatar
    francy

    se dobbiamo cogliere l’attimo per situazioni che coinvolgono, imprese, enti e milioni di cittadini, che non sanno se domani esisteranno ancora perchè ostaggi di veti incrociati, di finanzieri senza scrupoli, di politici corrotti, ci viene da chiedere ma in che mani stiamo, perchè non si programma il futuro delle nuove generazioni, perchè non si programma un’economia in grado di far star bene famiglie ed imprese…..carpe diem

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Per inserire il commento devi rispondere a questa domanda: *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.