Terme di Caracalla in 3D, un incredibile salto indietro nel tempo al 216 d.C.

Le Terme di Caracalla, uno dei più grandi e meglio conservati complessi termali dell’antichità, è un sito monumentale caro ai romani e ai turisti di tutto il mondo, come testimonia il ventiduesimo posto tra i più visitati siti italiani secondo una recente statistica.

Calidario e Sale Bagni

Calidario e Sale Bagni

Maestosa opera realizzata tra il 212 ed il 216 d.C. a poche centinaia di metri dal Colosseo e dalla Via Appia, insieme alle Terme di Diocleziano, più giovani di un centinaio di anni, sono l’esempio più imponente di terme pubbliche mai realizzate durante l’Impero Romano!

Il luogo dove si ergono le Terme è fortunatamente rimasto incontaminato da edifici moderni e questo ne esalta ancora di più il senso di antichità.

Questo meraviglioso capolavoro, arrivato sostanzialmente integro ai giorni nostri, arricchisce ora la sua offerta con una importante innovazione tecnologica.

A partire dal 20 Dicembre 2017 e per tutto il 2018, in modo similare a quanto già offerto per l’ARA PACIS (mostra l’ARA com’era) e grazie a degli speciali visori, le Terme appariranno ai visitatori in versione 3D, magnifiche, colorate e reali come lo erano circa 1800 anni fa.

Ricostruzione tridimensionale delle Terme

Ricostruzione tridimensionale delle Terme

Particolare delle Terme

Particolare delle Terme

Sarà possibile rivivere quello che decine di migliaia di antichi romani amarono fino al 530 d.C. quando le Terme smisero di funzionare: enormi piscine, fontane e colonne (nei secoli spostate in diverse città monumentali italiane), saune, palestre e spogliatoi.

In 10 postazioni ed al semplice ruotare del capo, saranno visibili i decori, le statue e i vivissimi colori che resero le Terme un luogo unico dell’antichità.

Grazie alla tecnologia della realtà aumentata, sarà anche possibile udire e vedere un rabbuiato Seneca che si dichiara infastidito dalla confusione che i frequentatori della struttura generavano proprio di fronte alla sua abitazione.

I visori in realtà aumentata che permettono la visione in 3D delle Terme

I visori in realtà aumentata che permettono la visione in 3D delle Terme

L’accesso alle ‘Terme di Caracalla in 3D’ è possibile acquistando, in aggiunta al normale biglietto di ingresso (8€), anche la possibilità di utilizzo dei visori 3D (7€).

La prenotazione è possibile direttamente dal sito di Coopculture (www.coopculture.it) o in alternativa chiamando il numero 06-39967700.

E’ una visita che non deluderà i tanti che decideranno di provare questa emozione.

Il Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto

Il Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto

Frammento di mosaico nell’ambiente delle palestre

Frammento di mosaico nell’ambiente delle palestre

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Per inserire il commento devi rispondere a questa domanda: *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.