Serie A: tre big match per l’8^ giornata del campionato

AC Milan v FC Internazionale - Serie ADopo la sosta per la Nazionale, la Serie A riparte con tre big match ad alta tensione: JuventusLazio, RomaNapoli e il derby InterMilan.

Il derby di Milano rappresenta da sempre, come ogni derby, un big match di grande fascino. Le due squadre però giungono alla partita in condizioni diverse, l’Inter pur non mostrando grandi qualità sul terreno di gioco macina vittorie e con un solo pareggio si conferma tra le grandi squadre di questo campionato ritrovandosi un po’ a sorpresa a pari punti con la Juventus. Spalletti non punta su un gioco spettacolare e brillante ma cinico e opportunista che dà i suoi frutti e lascia ampi margini di miglioramento. Il discorso cambia invece per i rossoneri, le attese erano elevate ad inizio campionato ma dopo sette partite la compagine rossonera mostra ancora un forte gap rispetto alle altre grandi. La squadra di Montella fatica a ottenere continuità, mostra lacune importanti e a tratti imbarazzanti soprattutto in difesa e centrocampo e dovrà faticare non poco per imporsi sui nerazzurri.

Derby a parte i match più attesi sono sicuramente Juventus-Lazio e Roma-Napoli. Juventus, Roma e Napoli dovranno affrontare due match estremamente impegnativi in vista soprattutto del prossimo turno di Champions League (17/10 ManchesterCity-Napoli, 18/10 Juventus-Sporting e Chelsea-Roma). Il tempo per recuperare infatti non è molto e le tre squadre italiane dovranno risparmiare le forze e prestare particolare attenzione ad eventuali infortuni.

bonucci-immobile-La Juventus sfiderà la Lazio nel primo anticipo dell’8^ giornata (ore 18:00) del campionato di Serie A. La compagine di Allegri deve assolutamente risollevarsi dopo il pareggio contro l’Atalanta, nel match valido per la settima giornata, per conquistare punti importanti in classifica necessari per recuperare terreno sui partenopei. La gara si preannuncia comunque difficile per i bianconeri che affronteranno una Lazio ben organizzata e convinta dei propri mezzi. Se da un lato, quindi, la Juventus lotta per minimizzare la distanza dai partenopei primi in classifica, dall’altro i biancocelesti combattono per confermare il buon lavoro degli ultimi mesi. In attesa del rientro di tutti i giocatori impegnati nelle rispettive nazionali, la Juventus dovrà valutare in questi giorni le condizioni di Khedira, Mandzukic e Pjanic mentre gli altri titolari sembrano tutti confermati. Anche i biancocelesti dovranno valutare le condizioni di Lukaku e Strakosha ma entrambi sembrano recuperabili per il big match.

de rossi hamsikAltro big match affascinante soprattutto per l’attuale posizione in classifica di entrambe le formazioni è Roma-Napoli. Sfida importante per capire quali sono davvero le ambizioni delle due compagini. La Roma arriva alla sfida dopo la bella vittoria contro il Milan e con qualche giocatore ancora da valutare (con El Shaarawy out si dovranno valutare le condizioni di Defrel e Schick che probabilmente salterà anche il big match). Di Francesco in poco tempo è riuscito ad infondere fiducia ai giallorossi che contro la squadra di Sarri potranno finalmente dimostrare il reale valore della squadra. Dall’altro lato c’è il Napoli capolista con punteggio pieno e con sette grandiose vittorie. Ancora una volta i partenopei sono protagonisti in Serie A con un gioco fluido, divertente e assolutamente difficile da gestire e contrastare. Una squadra forte e caparbia affamata di vittorie e proprio l’eventuale successo contro la Roma potrebbe confermare l’ottimo stato fisico e mentale del Napoli e probabilmente ridimensionare le ambizioni dei giallorossi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Per inserire il commento devi rispondere a questa domanda: *