Serie A: l’ Inter conquista la vetta, Napoli e Juventus inseguono

96AE928B-73AD-4A1D-B56E-CC43A9FCBC8FIl campionato è davvero ancora troppo lungo per poter fare un pronostico su chi la spunterà ma al momento una cosa è certa, Inter, Napoli e Juventus non lasciano intravedere molti spiragli per le inseguitrici.

926FDB97-AD37-43D9-9A4F-440E916D1E5BIl passo falso del Napoli contro la Juventus favorisce, almeno per il momento i nerazzurri, ma la sconfitta non ridimensiona i partenopei autori comunque di una prestazione strabiliante. Dal canto suo la Juventus con un gol dell’ex non perde troppo terreno e resta distante dal secondo posto solo di un punto.

L’Inter con grande facilità batte il Chievo Verona con un netto e incontestabile 5-0 che vale il primo posto (+1 sul Napoli). Il campionato è lungo ma queste tre formazioni sembrano determinate a darsi battaglia per il primato.

F7CAE0D3-636F-4D49-8490-187F0F42F48BA dar vita ad un duello altrettanto interessante sono le due squadre romane. Per il quarto posto il derby è assolutamente infuocato e alla vittoria della Roma (3-1) sulla Spal la Lazio risponde con una bella vittoria in rimonta (2-1) sulla Sampdoria.

A destare qualche preoccupazione è il Milan, la cura Gattuso (nuovo allenatore rossonero dopo l’esonero di Montella) non è immediata e i rossoneri non possono fare altro se non accontentarsi di un punto. Punto storico se considerato con gli occhi del Benevento, la neopromossa in Serie A conquista infatti il suo primo storico punto nella massima serie grazie al gol del portiere Brignoli giunto al 95’.

In zona retrocessione resta stabile anche il Sassuolo battuto senza troppe difficoltà dalla Fiorentina. Simeone, Veretout e Chiesa riportano la viola alla vittoria in un match mai in bilico per i padroni di casa sempre padroni del campo.

Si accontentano di un pareggio anche Torino-Atalanta e Bologna-Cagliari. Il pareggio tra Bologna e Cagliari giunge dopo un match assolutamente equilibrato privo di colpi di scena. Al gol del vantaggio di Joao Pedro, risponde Destro per il pari che salva il Bologna. Anche Torino e Atalanta si accontentano del pareggio in un match non particolarmente interessante anche se in ballo c’è l’Europa League. A sbloccare il risultato è il Torino con N’Koulou, al suo primo gol in Serie A. Nella ripresa i bergamaschi rispondono ai padroni di casa con il pareggio (55’) di Ilicic, pareggio che allontana l’ Europa League.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Per inserire il commento devi rispondere a questa domanda: *