Roma: al via il servizio Atac Tap&go

Servizio Tap&go lanciato da Atac e Mastercard.

Tap&go è il nuovo servizio lanciato da Atac che permetterà ai viaggiatori di pagare il biglietto con carta contacless, smartphone o smartwatch direttamente al tornello. In questo modo, pagare il biglietto sarà molto più facile e non si potrà più correre il rischio di perderlo. Ad oggi, sono pochissime le metropoli nel mondo che possono vantare un servizio del genere.

Costi e modalità del servizio Atac Tap&go

Il servizio sarà disponibile presso tutte le stazioni della metropolitana – A, B e C – e le ferrovie di Termini-Centocelle, Roma-Viterbo e di Roma-Lido entro il 2019. Ad oggi ne sono dotate il 50% delle stazioni. Tap&go è stato realizzato in collaborazione con Mastercard e permetterà di usufruire del trasporto pubblico romano semplicemente avvicinando il metodo di pagamento digitale prescelto al varco. Il pagamento avverrà simultaneamente al passaggio della carta e passerà subito sotto la verifica degli addetti Atac. 

Una volta pagato il primo viaggio, il biglietto sarà valido per una durata complessiva di 100 minuti spendibili sia in un’unica corsa metro sia in autobus. Inoltre, al quinto titolo di viaggio acquistato nell’arco di 24 ore, il sistema applicherà automaticamente una spesa totale pari a €7,00 equivalente al Biglietto Roma 24 Ore, più economico rispetto al costo di cinque biglietti – €7,50.

Per il pagamento degli abbonamenti si potrà provvedere all’acquisto online direttamente sul sito di Atac e utilizzare poi la propria carta di credito come tessera o biglietto – a seconda del servizio scelto.

Carte di credito compatibili e sicurezza

L’intero servizio Tap&go rispetta tassativamente gli standard di sicurezza richiesti per tutte le tecnologie di pagamento contacless. I passeggeri potranno quindi usufruire in modo semplice e sicuro di questo moderno e rapido servizio messo a disposizione da Atac. 

Tap&go potrà essere pagato con carte di credito contacless del circuito Mastercard, American Express e Visa; con le carte prepagate Visa e Mastercard; con le tecnologie Google Pay, Apple Pay e Samsung Pay e con le carte di debito Maestro, VPay e Mastercard.

Le dichiarazioni della sindaca Virginia Raggi

“Si tratta di una vera rivoluzione. Atac ha sposato una tecnologia che aiuta a vivere meglio, semplifica la vita dei viaggiatori, combatte l’evasione e aiuta l’ambiente perché non si stampa più carta. Inoltre, il sistema riconosce la tariffa più vantaggiosa e applica quella più bassa in base alle necessità degli utenti”. Così ha commentato l’avvio del servizio Tap&go la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Per inserire il commento devi rispondere a questa domanda: *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.