L’infinito e rinnovato fascino del Colosseo, luogo magico e senza tempo

E’ stato recentemente eletto come una delle nuove 7 meraviglie del Mondo e non dimostra affatto i suoi quasi 2.000 anni di età. Anzi il suo fascino sembra essere in continua e costante crescita! Il Colosseo, anche noto come Anfiteatro Flavio, è ancora oggi il più grande anfiteatro mondiale se è vero che al momento del suo massimo splendore era in grado di ospitare tra i 50.000 e i 75.000 spettatori!

L’Arena dell’Anfiteatro dall’alto del V° livello

L’Arena dell’Anfiteatro dall’alto del V° livello

Il Colosseo è uno dei musei più visitati del Mondo: 6,4 milioni di persone si sono messe in coda per vederlo nel 2016, numeri pari a quelli del British Museum di Londra, doppi rispetto agli scavi di Pompei (3 milioni) e tripli rispetto agli Uffizi Fiorentini (2 milioni). Nel primo semestre del 2017 sono già stati staccati 3,5 milioni di biglietti e la stima di 7 milioni totali nel 2017 (+10% dal 2016) sembra essere assolutamente alla portata.

Il Belvedere del V° livello e la terrazza panoramica del IV° livello, nuovi ambienti resi disponibili

Il Belvedere del V° livello e la terrazza panoramica del IV° livello, nuovi ambienti resi disponibili

Tanti progetti e lavori sono in corso per arricchire l’offerta e suscitare ancora più interesse nei turisti e nei cittadini della Capitale che da sempre considerano il Colosseo il loro simbolo.                                                                     Si parla della copertura dell’Arena (costi stimati in 18 milioni di €), del restauro dei seminterrati (previsti lavori per 1 anno e mezzo) ma è un’altra la novità che in questi giorni è divenuta attrazione emozionante.

A partire dal 01 Novembre 2017, saranno riaperti e visitabili dopo 40 anni di restauri il quarto ed il quinto livello dell’Anfiteatro più famoso del globo! Si salirà fino ad un’altezza superiore ai 40 metri da cui si potrà godere della visione a tutto tondo della bellezza del Colosseo. Da una terrazza situata al V° livello (il Belvedere o Loggione), sarà inoltre possibile avere una visione unica a 360 gradi dello skyline della Capitale.

Camminando a più di 40 metri d’altezza su 2000 anni di Storia

Camminando a più di 40 metri d’altezza su 2000 anni di Storia

Fino ad oggi erano visitabili i livelli fino al terzo. Il nuovo accesso a quelli superiori sarà possibile tramite una Galleria, mai aperta fino ad ora al pubblico, caratterizzata da intonaci bianchi con disegni di corone riscoperti durante le opere di restauro. I lavori sono costati oltre 1,4 milioni di €.

Il V° livello era originariamente destinato alla plebe, così’ in alto e lontano dall’Arena ma allo stesso tempo così in grado da offrire la visione più ampia dell’entusiasmo che si generava durante i combattimenti o le naumachie (le simulazioni di battaglie navali). Il IV° livello era invece ad appannaggio dei commercianti e della piccola borghesia.

I livelli più ‘nobili’ erano invece quelli in basso a ridosso del terreno dell’Arena: il I°, quello con i troni di marmo, era riservato per esempio ai Senatori romani.

Particolari del II° livello dell’Anfiteatro

Particolari del II° livello dell’Anfiteatro

Per motivi legati alla sicurezza, le visite potranno essere solamente guidate e curate da storici dell’arte ed archeologi. Ogni visita potrà vedere al massimo 25 partecipanti mentre le prenotazioni sono effettuabili prenotando obbligatoriamente tramite il sito di COOP CULTURE (tel. +39.06.39967700 www.coopculture.it).

Un altro importante tassello per rendere ancora di più questo incredibile monumento il simbolo più noto di Roma e dell’Italia.                                                                                                                                Un luogo magico, senza tempo, che nell’immaginario collettivo può far rivivere, anche fosse solo per pochi minuti, le emozioni e le tragedie che per millenni si sono consumate in questo luogo.

Arco di Tito, Via Sacra ed in lontananza il Campidoglio e l’Altare della Patria

Arco di Tito, Via Sacra ed in lontananza il Campidoglio e l’Altare della Patria

Moderni tetti si affacciano sul Colosseo

Moderni tetti si affacciano sul Colosseo

colosseo5

Vista su Palatino ed Arco di Costantino

Vista su Palatino ed Arco di Costantino

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Per inserire il commento devi rispondere a questa domanda: *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.