L’Arte NAIF parla al cuore di adulti e bambini. Alexia Molino, un’artista a tutto tondo

DD30DC8D-BF52-4601-99C9-1FB1E411D1CEL’Arte tutta, e la Pittura in modo particolare, ha il potere di catturare l’attenzione di chi la osserva, trasferendo l’emozione che l’Artista ha provato nel creare la sua opera allo spettatore.

La Pittura NAIF (dal francese, ingenuo) ha un carattere ed un target di audience diverso da tutti gli altri generi, siano essi classici o moderni. Essa ha uno stile spontaneo, slegato dalla realtà culturale ed accademica della società in cui si muove.

Cosa avrà mai spinto una donna come Alexia Molino (foto), impiegata di lungo corso in una grande Multinazionale delle Telecomunicazioni, a gettarsi anima e cuore in questo originalissimo stile fino a diventare un’Artista ricercatissima in Italia e all’Estero?

 Alexia Molino ha dedicato questa tavola ai bimbi ed ai loro sogni. L’ha realizzata in diverse lingue


Alexia Molino ha dedicato questa tavola ai bimbi ed ai loro sogni. L’ha realizzata in diverse lingue

Alexia ama raccontare i suoi inizi con una battuta: ‘c’era una volta un pezzo di legno …’
Si, un pezzo di legno o meglio un pezzo rifinito e robusto di parquet scuro, rimasto nello sgabuzzino di casa dopo dei lavori fatti da alcuni operai.

Nella mente di questa ragazza, a quel tempo confusa e combattuta tra la professione di Assistente di Direzione e gli studi fatti presso l’Accademia delle Belle Arti, quel pezzo di legno ha rappresentato la strada del suo futuro, la liberazione totale di una enorme passione!

Tanta fantasia, colori acrilici, glitter ed il pezzo di legno prese vita!!

Era il 2011 e da quel momento Alexia non si è più fermata. I suoi quadri attraggono e rapiscono grandi e piccini.

Uno dei messaggi più apprezzati dell’Artista: l’importanza dei sogni intesi come obiettivi

Uno dei messaggi più apprezzati dell’Artista: l’importanza dei sogni intesi come obiettivi

I personaggi rappresentati sono irreali, a volte animaleschi o giunonici, dai volti sempre altamente espressivi, quasi parlanti agli occhi di chi li osserva.

Una peculiarità delle tavole di Alexia è rappresentata dai messaggi riportati in un angolo della tela: sono forse il vero motivo ispiratore dell’opera e ne arricchiscono sensibilmente il contenuto. Messaggi mai banali, un suggerimento di vita, l’esaltazione del sogno individuale ma anche il rispetto e la valorizzazione della persona e dei suoi ideali.

Spesso Alexia getta le basi delle sue creazioni insieme ai due figli, iniezione pura di genuinità e fantasia senza limiti, nel perfetto stile Naif così slegato dalla mera realtà quotidiana.

DFB9CED1-28D7-43BF-A18B-E8350141973ALa favola di Alexia Molino negli ultimi 6 anni ha trovato sfogo nella sua presenza, per ben 14 edizioni, nella prestigiosa e frequentatissima mostra de “I 100 Pittori di Via Margutta”, una mescolanza perfetta di stili, tecniche e colori in una delle vie più caratteristiche della Capitale.

L’Artista, oggi richiestissima nell’arena del Naif, ha accumulato un notevole numero di partecipazioni a Mostre ed eventi in Italia (Reggio Emilia, Gubbio, Arezzo, Nemi, Spoleto, Vieste, Montecatini, Visso, Gualdo Tadino) e all’Estero (Bucarest, Barcellona, Katowice, Normandia, Bruges, Terragona, Berlino, Malaga).

Uno dei recenti lavori di Alexia Molino

Uno dei recenti lavori di Alexia Molino

Numerose anche le collaborazioni per illustrazioni, libri per bambini e vernissages.
Questo è quello che quel pezzo di legno dimenticato ed un talento immenso hanno regalato al Mondo della pittura Naif: Alexia Molino!

Info: www.alexiamolino.com

Scrivi