Lancette d’epoca al Palazzo del Quirinale

Il Palazzo del Quirinale, uno dei simboli di Roma e dell’Italia tutta, domina l’omonimo colle dalla sua costruzione nell’anno 1583. Il Quirinale ha ospitato Papi (almeno 30), Re d’Italia e dal 1946 è la casa del Presidente della Repubblica Italiana ! Una visita al Palazzo del Quirinale è un’esperienza unica : le mille bellissime sale, i tanti dipinti e sculture, gli spazi istituzionali, gli stupendi giardini e la magnifica collezione di ceramiche Regie sono attrattive accattivanti !

Orologio inizio 1800

A partire dal 2015, anno in cui il Presidente Mattarella decise di aprire il Quirinale agli Italiani, il Palazzo ha visto numeri impressionanti di visitatori siano essi romani o turisti. E’ di questi giorni la notizia dell’espansione dell’offerta espositiva con un nuovo canale tematico : la possibilità di visitare gli orologi del Quirinale !

Orologio con scene mitologiche (XVII° secolo)

A partire dal 04 Maggio e fino al 01 Luglio 2018, sarà infatti possibile prenotare la visita alla mostra “Segnare le ore, gli orologi del Quirinale“, che si terrà nella Palazzina Gregoriana. La visita è sostanzialmente gratuita (si paga il solo costo di € 1.50  a persona) ed è possibile prenotarla sul sito del Quirinale. I visitatori potranno godere del validissimo supporto delle guide del Touring Club che li accompagneranno con la loro enorme professionalità.

Orologia a Torre (1731)

Nel Quirinale sono conservati oltre 200 esemplari diversi di orologi ma nella mostra ne verranno esposti solo 47. Tutti sono stati realizzati tra l’inizio del XVII° e la fine del XIX° secolo. Tanti gli stili che si sono succeduti nel tempo e che oggi possiamo ammirare : ci sono gli orologi dell’epoca di Luigi XIV, quelli a Torre e quelli in stile Reggenza. Tanti i pendoli. L’evoluzione naturalistica e fantasiosa è riscontrabile negli esempi dell’epoca di Luigi XV. Chiudono la collezione gli orologi di stile Impero e secondo Impero.

Orologio da mensola

Quasi tutti gli esemplari esposti provengono dalle più importanti Regge italiane e la collezione venne creata dalla Real Casa successivamente alla presa di Roma, al fine di corredare le sale del Quirinale dei più pregiati pendoli ed orologi esistenti al tempo.

47 gli orologi della mostra sono perfettamente funzionanti grazie alla accurata manutenzione di quegli assoluti Maestri che sono gli orologiai del laboratorio del Palazzo e degli ebanisti che ne hanno restaurato le casse.

Questo evento è un ulteriore, validissimo, motivo per pianificare una visita al Quirinale!

Orologio fine 1800

Orologio in ceramica di Capodimonte (fine 1800)

Orologio stile Luigi XIV (1750)

Scrivi