Burberry con Riccardo Tisci usa Instagram per presentare la sua collezione Resort 2019

Trapuntate, car coat e kilt

Che il modo di presentare le nuove collezioni stia cambiando ogni giorno, ormai non è più cosa nuova. Con la moda che tende ad uscire sempre più dalle passerelle, e la comunicazione digitale che rende tutto rapido ed immediato, le maison d’alta moda, spesso scelgono anche i social network per fornire anticipazioni o addirittura condividere immagini e video inediti.

Il periodo delle collezioni Cruise è appena iniziato, e dopo Chanel, Prada e Tomas Maier, qualche giorno fa, anche Burberry ha presentato la sua linea Resort 2019.

Il famosissimo brand di moda inglese e il nuovo direttore creativo Riccardo Tisci, hanno scelto però Instagram e le Stories per pubblicare, in contemporanea, le immagini della nuova collezione.

Non la classica sfilata, nella solita location o passerella studiata e costruita ad hoc, ma un semplice shooting realizzato a Londra: 16 look in tutto, confezionati in otto scatti fotografici.

A sinistra, Riccardo Tisci

“Volevo celebrare la bellezza, il patrimonio e l’eredità che ho scoperto quando sono arrivato a Burberry”. Così, dopo dodici anni da Givenchy, il nuovo Chief Creative Office – nominato lo scorso 1 marzo 2018 per sostituire Christopher Bailey alla direzione creativa del brand – ha scritto in anteprima nella didascalia della prima foto su Instagram.

Le immagini riprendono otto coppie, composte da uomini e donne, intente ad abbracciarsi o semplicemente sfiorarsi. Tra questi, di spalle Ande Meijer, bellezza dall’allure british, androgina, con lunghi capelli rossi, lentiggini e pelle color avorio. In alcune immagini le donne sono simili agli uomini, quasi si confondono: tutti sono fotografati con il volto nascosto, e gli abiti in primo piano, sono gli stessi per ogni coppia. Non c’è sessualità, non c’è distinzione, una scelta studiata a conferma della visione contemporanea del designer tarantino da sempre sostenitore, soprattutto in passerella, dei diritti LGBT.

E “B Classic” nome scelto dallo stesso designer, per lanciare la pre-collezione Primavera Estate 2019, racchiude così i pezzi iconici, e rende omaggio al marchio: Heritage trench, giacche trapuntate, mantelli, kilt e Harrington jackets.

“Tutta la linea è stata realizzata dal fantastico team design Burberry” così Tisci tiene a sottolineare nel post, aggiungendo di essersi occupato soltanto di mettere insieme i pezzi.

Heritage trench

E proprio lo scatto con l’Heritage trench, apre la presentazione sul social network.  Subito dopo, il maxi poncho unisex in gabardine di cotone, a trama scozzese, il tessuto con il motivo a tartan dal quale il brand Burberry prese subito il nome. E poi il cappotto impermeabile, le giacche trapuntate con maxi cappuccio, i quilt fin sotto al ginocchio

Una celebrazione dei 162 anni del marchio (fondato da Thomas Burberry a metà Ottocento) che attinge dal passato, e (che forse) fornisce una sorta di anticipazione rispetto alla linea PE 2019, attesa per il prossimo 17 settembre durante la London Fashion Week, e che vedrà lo stile classico Burberry, fondersi con l’estetica e il genio artistico del designer tarantino.

Scrivi